domenica 3 febbraio 2013

Facciamo attenzione ai nostri pensieri

Tutto è energia. Anche e soprattutto i nostri pensieri. Attraverso i pensieri e prima che si trasformino in azione, esprimiamo un potenziale energetico. Quando rivolgiamo la nostra attenzione a determinate situazioni o pensieri della nostra vita, inevitabilmente svilupperemo un'energia che sarà diretta nel punto esatto nel quale la nostra attenzione si troverà focalizzata in quel preciso istante.

Ecco perchè è tanto importante dirigere la nostra attenzione in maniera COSCIENTE. Solo una persona Presente a Se stessa può dirigere la propria attenzione alle cose che reputa più importanti e, di conseguenza, anche la propria energia psicofisica. E' nel QUI E ORA che ognuno di noi può esprimere la propria energia ai massimi livelli e senza disperderla inutilmente.

Chi non è COSCIENTE di ciò è destinato a perdersi nella linea spazio-temporale in punti che non hanno nulla a che fare con l'ADESSO. Il solo fatto di non essere Presenti porta ad una dispersione di risorse psicofisiche che potrebbero, se sapute utilizzare, alimentare e sviluppare appieno le potenzialità di ciascun Essere Umano.

Se rivolgiamo la nostra attenzione ad una persona che odiamo alimenteremo, per ciò stesso, dei pensieri di odio che saranno inevitabilmente nutriti con le nostre energie. Ciò ci costerà, nel lungo periodo, in termini di vitalità e salute. Bisogna ESSERE COSCIENTI dei nostri pensieri. Solo in questo modo si può decidere di cambiarli. 

Per cambiare pensieri e modo di pensare, occorre essere CONSAPEVOLI dello spreco energetico che si verifica quando si pensa in maniera autodistruttiva. E' essenziale APRIRE GLI OCCHI. Solo in questo modo si può OSSERVARE ciò che si pensa smettendo di alimentarlo con le proprie energie. Ricordate: TUTTO E' ENERGIA. LA FONTE PIU' POTENTE DI ENERGIA CREATIVA CHE SIA MAI STATA CONOSCIUTA FINO AD OGGI RISIEDE NEI NOSTRI PENSIERI.

Sfruttiamo la nostra energia in maniera Consapevole, pensando in maniera corretta e creativa. In questo modo potremo vivere felici e in perfetta forma psicofisica, eliminando per sempre gli elementi di dispersione caratterizzati per la maggior parte da emozioni inquinanti quali: rabbia, invidia, paura, odio, gelosia.

Poniamo ogni giorno la nostra attenzione alle cose belle della vita, smettiamola di vedere i telegiornali e tutto ciò che fa parte dell'informazione di massa. Proprio i mass media, con i loro fatti di cronaca nera, costituiscono il modo principale per far disperdere energie alle persone. I mezzi di comunicazione inducono PAURA nelle persone che li seguono. Questa paura, per mantenersi in vita, si nutre delle nostre energie che l'alimentano attraverso altri pensieri di paura. E' un circolo vizioso.

E' essenziale per la nostra sopravvivenza APRIRE GLI OCCHI e capire che gli strumenti d'informazione sono manipolati e servono solo a renderci schiavi di un sistema di notizie parzialmente vere e distorte allo scopo di farci credere DELLE FALSE VERITA'. Pensiamo con la nostra testa e guardiamo meno tv e giornali. Crediamo in ciò che SENTIAMO nel nostro cuore più che in ciò che VEDIAMO con gli occhi della mente, perchè la mente MENTE.

Vincenzo Bilotta