domenica 17 novembre 2013

Questione di attitudine

Vi siete mai chiesti che differenza passa fra chi riesce ad avere successo nello sport, nel lavoro e, in generale, nella Vita di tutti i giorni e chi, invece, sembra non centrare nemmeno un obiettivo? La risposta è racchiusa in un'unica parola: ATTITUDINE.

Nella Vita, tutto è questione di attitudine mentale. Occorre dirigere le proprie energie in maniera tale da poter realizzare gli obiettivi desiderati senza sforzo eccessivo e, per far ciò, bisogna avere l'attitudine giusta. Come fare la differenza? Non sempre è semplice, complici le strutture mentali che sembrano governare il nostro modo di pensare ed agire. Bisogna procedere un passo per volta ed avere volontà, costanza e tanta capacità di autosservazione.

Ma analizziamo il significato della parola ATTITUDINE. Il suo significato letterale fa riferimento ad INCLINAZIONE, PREDISPOSIZIONE D'ANIMO. Qual'è la vostra predisposizione d'animo in questo preciso istante? Seguite la giusta Via o siete forse vittime delle convinzioni limitanti attraverso le quali siete stati programmati?

Sapete cosa fa la differenza fra una persona di successo ed una persona "non destinata" ad averne? Il tipo di programmazione e la conseguente attitudine derivante dal programma registrato nel suo cervello. Non si diventa campioni nello sport o grandi investitori in borsa "per puro caso". IL CASO NON ESISTE.

Se credete ancora al caso e pensate di essere vittime di un "destino crudele" invece che di programmi autosabotanti ricevuti attraverso l'educazione, siete liberi di smettere la lettura del seguente articolo: esso, infatti, è riservato SOLO A CHI E' REALMENTE PRONTO PER CAMBIARE, SMETTENDO DI CREDERE NEL CASO E NEL DESTINO.

Quando comincerete il vostro lavoro per cambiare programma mentale, capirete quali sono state le direttive che vi hanno impartito da bambini e che vi portate ancora dietro. Osservatevi nel quotidiano, nelle relazioni sentimentali, lavorative, sociali. Ciò servirà a farvi scoprire qual'è la vostra attitudine e se è idonea a farvi realizzare i vostri progetti.

Se vi accorgete che va tutto come avete sempre desiderato, in questo caso potete continuare per la vostra strada. Diversamente, se percepite qualcosa che ostacola il vostro successo in uno o più campi della vostra Vita, E' TEMPO DI RIPROGRAMMARVI IN MODO DA POTER RAGGIUNGERE IL SUCCESSO.

Spesso, per conoscere quale sia la giusta attitudine per noi, basta sperimentare degli approcci diversi nelle attività in cui, fino a quel dato momento, non abbiamo ottenuto i risultati sperati. A volte basterà solo cambiare una sola parola nel nostro vocabolario quotidiano per poter ottenere subito i risultati desiderati. Prima di far ciò, occorrerà individuare le convinzioni limitanti che, fino a quel momento, hanno sabotato la nostra capacità di riuscita.

Se, ad es., vogliamo vincere una gara sportiva e temiamo gli avversari, facendo ciò ci autosaboteremo, togliendoci energie e perdendo in partenza. Piuttosto che partire con questo stato d'animo, cambiamo attitudine smettendo di sprecare energie nel timore degli avversari, utilizzandole per migliorare le nostre prestazioni sportive.

Invece di dire: ci sono persone più forti di me che sono dei campioni, possiamo dire: SIAMO TUTTI SULLO STESSO PIANO E ANCHE I CAMPIONI, PRIMA O POI, VENGONO BATTUTI. Evitando di etichettare in maniera negativa le situazioni smetteremo di sprecare energie e miglioreremo, al contempo, le nostre prestazioni globali, ciò in qualsiasi campo, nessuno escluso.

Vincenzo Bilotta